Loading

Eroi?

In questi giorni si fa un gran parlare se Massimiliano Latorre e/o Salvatore Girone debbano o no partecipare alla parata del 2 giugno, Festa della Repubblica. Riassumiamo i fatti. 15 febbraio 2012. Costa del Kerala, India sud occidentale. Pomeriggio. Una…

Un Consiglio: Comunale.

Che ognuno sia libero di manifestare il proprio convincimento è innegabile, ma che ognuno debba giustificare le scelte che mette in campo, specialmente quando riveste un ruolo pubblico di garanzia, è altrettanto inconfutabile. Per come si sia poi ricoperto tale…

Gli indigenti e l’aiuto promesso

Che questa amministrazione lavori in maniera disarmonica è conclamato e per i pochi distratti che credono questa una giunta armoniosa e ne apprezzano i risultati, ne voglio attivare il senso critico attraverso la Delibera di Giunta n. 68 del 12…

Ma ci meritiamo tutto questo?

La prima volta di Giuseppe Cristantielli è da dimenticare. Risponde all’interpellanza di Rino Carelli a proposito della possibilità di “inquinamento” del Pertusillo e quindi dell’acqua che potrebbe o può arrivare ai nostri rubinetti, con quanto gli scrive l’AQP. Peccato che…

il S.U.A.P. (Sportello Unico delle Attività Produttive)

Sul sito del Si.A.Po.L. (Sindacato Autonomo Polizia Locale) leggo una nota interessante che potrebbe interessare anche Casamassima. Il Comandante PL dr. Francesco Managò di Palmi, è riuscito ad ottenere riscontro ad un quesito posto tempo addietro all’A.N.A.C. (Autorità Nazionale Anticorruzione)…

Premio nobel?

Sarebbe stato difficile, difficilissimo, quasi da premio nobel, infatti lui non lo è, seguire la procedura che tutti si sarebbero aspettati che seguisse. Ma lo sappiamo, per il sindaco conta solo ed unicamente che venga riconosciuto il danno economico e…

Il tempo

“Il tempo è la più sacra delle proprietà. Il furto del tempo dovrebbe essere punito dal codice criminale con maggior severità di quella onde si punisce la ruberia di qualunque altra sostanza. Imperciocchè, dove gli altri furti ammettono la possibilità…

Ballarò 17 Maggio 2016

Delusione e rassegnazione, questi i sentimenti che mi hanno pervaso ieri sera assistendo inerme al tempo che la televisione pubblica nazionale ha voluto dedicare a Casamassima e all’emergenza acqua potabile. Del dramma che hanno vissuto e che stanno vivendo ancora…