Loading

La cena risolutiva.

Siamo entrati in possesso della foto che da alcuni giorni sta circolando  sul circuito whatsapp di alcuni pochi eletti. In un sottoscala, al riparo da occhi e orecchie indiscrete, si è tenuta una cena a cui hanno partecipato personalità di…

Rocco Bagalà, l’uomo solo al comando.

Gennaio volge al termine. Tra undici mesi sarà di nuovo Natale e Casamassima monterà il suo albero in piazza. Il paesello, scarsamente illuminato da quella candela di buon senso, in sordina per i più, affila le armi per una campagna…

Pietro Savino “divorzia” da Pinuccio Fortunato.

Pietro Savino dopo l’esperienza da consigliere comunale nella scorsa consiliatura lascia Autonomia Cittadina. Ricordiamo che grazie alle dimissioni da consigliere dell’allora non ancora segretario cittadino Pinuccio Fortunato, Savino diventò consigliere comunale a Casamassima. Difficile capire le ragioni che hanno spinto…

27 gennaio. Il giorno della corta memoria.

La storia si ripete. (Tucidide 460-399 a.c.)   Erano le 5 di mattina di sabato 27 gennaio 1945 quando Yakov Vincenko, con la Divisione di Fanteria n. 322 dell’Armata Rossa che operava sul fronte ucraino, entrò nel campo di sterminio…

Massimo D’Alema a Casamassima.

Solo un vento gelido siberiano ad accogliere fra le sue braccia, venerdì 19 gennaio anno domini 2018, il presidente, il leader massimo da anni immemori protagonista della politica italiana che risponde al nome di Massimo D’Alema. Bisognava inaugurare la nuova…

Almeno non chiamatela Casa della Salute.

Che le elezioni politiche ed amministrative siano alle porte e che il PD sia alla canna del gas lo si capisce anche da quella strana intervista a tre organizzata da La voce del Paese e mandata in onda in mondovisione…

Occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio.

Metti che compri un giornale. Metti che a pagina 3 leggi, sotto la foto di un candidato sindaco, che è lui il candidato sindaco scelto da una coalizione attualmente in lizza per contendersi il seggio di primo cittadino. Metti che…

Tanto tuonò, che piovve.

E’ bastato solo sussurrare il nome per far uscire dal conclave cardinale chi nottetempo e non visto vi era entrato sperando di uscirne papa. La probabile e non impossibile candidatura a sindaco di Agostino Mirizio ha fortemente caratterizzato le ultime…

Agostino Mirizio, candidato sindaco.

Potrebbe essere Agostino Mirizio, 41 anni, tributarista, fra pochi giorni padre per la seconda volta, il candidato ideale che risponderà alle pretese di Giuseppe Nitti  di diventare sindaco. Indiscrezioni non confermate porterebbero a ritenere Rino Carelli, Gino Petroni e Pino…