Loading

Alle 10.13 la terra ha tremato.

Molti non lo hanno neanche avvertito il terremoto che, baricentro a 4 km da Barletta, alle 10.13 di stamane si è propagato, magnitudo 3.9, sino a Casamassima.

Dalle prime notizie raccolte sembra che solo la Scuola Primaria Marconi abbia messo in atto i piani di sicurezza che in questi casi si attuano, decidendo di evacuare precauzionalmente l’istituto scolastico. E così i giovani studenti, abbandonando le rispettive aule, hanno fatto tappa presso i due centri di raccolta: Largo Fiera e Via G. Matteotti.

Fortunatamente solo l’occasione giusta per disertare la lezione di matematica e l’interrogazione di scienze.

Un grazie a tutto il personale della scuola e alle maestre che con professionalità hanno permesso che tutte le operazioni si siano effettuate nel massimo ordine e cosa più importante senza conseguenza alcuna per nessuno.

 

Commenti

commenti

Leave a Reply