Loading

ARO BA 5 – I sindaci si incontrano per annullare il contratto.

Il 17 aprile scorso, in video conferenza, i sindaci di Gioia del Colle, Acquaviva delle Fonti, Casamassima, Sammichele di Bari e di Turi, assente quello di Adelfia, considerato che le amministrazioni comunali costituenti l’ARO BA 5 hanno l’obbligo di:

  • annullare i singoli contratti sottoscritti dai Comuni con il RTI CNS;

  • individuare lo strumento idoneo da impiegare per evitare l’interruzione del servizio;

  • individuare le diverse ipotesi di modalità di affidamento del servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani;

prende atto della Sentenza del Consiglio di Stato -V Sezione- n. 4544/2018 che ha annullato l’aggiudicazione della procedura di gara in oggetto per mancanza ab origine dei requisiti di qualificazione del r.t.i. CNS,

affida all’avv. Giuseppe Cozzi l’incarico di redazione di apposito scritto tecnico di supporto per la compiuta istruttoria necessaria all’adempimento della precitata sentenza del Consiglio di Stato,

demandando al Direttore dell’ARO BA/5, dott. Giuseppe Santoiemma, l’adozione di ogni altro atto esecutivo e consequenziale al presente provvedimento.

In attesa di conoscere quali le ulteriori decisioni dei sindaci che sembra si siano ancora incontrati ad inizio maggio, ed in attesa che anche il Comune di Casamassima pubblichi i verbali delle assemblee dei sindaci vi rimandiamo al verbale del 17 aprile (clicca qui per leggere) pubblicato dal Comune di Gioia del Colle.

Commenti

commenti

Leave a Reply