Loading

Convocato nuovo Consiglio Comunale.

E’ convocato per martedì 7 agosto alle 16.30, in prima convocazione e giovedì 9 in seconda, il secondo Consiglio Comunale dell’era Giuseppe Nitti.

All’ordine del giorno l’approvazione dei verbali delle sedute precedenti, le comunicazioni, le interrogazioni ed interpellanze e la nomina dei componenti le commissioni permanenti. Ad oggi non sappiamo se ci saranno comunicazioni o interpellanze/interrogazioni a proposito della sentenza del Consiglio di Stato che di fatto spodesterebbe la CNS e quindi la COGEIR dal servizio di igiene urbana a Casamassima. Come non siamo a conoscenza di quali sviluppi abbiano avuto gli incontri del sindaco Nitti sia con i colleghi delle città costituenti l’ARO Bari 5 e sia con gli organismi dirigenti dello stesso ARO.

A parte questo motivo di grande preoccupazione, si discuterà di commissioni consiliari permanenti. Le commissioni consiliari permanenti svolgono funzioni istruttorie, propositive, referenti e di iniziativa su tutte le materie di competenza del Consiglio Comunale. Ciascuna commissione consiliare permanente può formulare proposte di deliberazione di consiglio comunale e deve esprimere parere preventivo sulle proposte provenienti da altri consiglieri comunali ovvero dal sindaco e dalla giunta comunale. Alle commissioni sono trasmesse, in funzione cognitoria, tutte le deliberazioni della giunta comunale e le determinazioni dirigenziali entro il termine di dieci giorni dalla loro adozione.

Le Commissioni Consiliari Permanenti che il Consiglio Comunale dovrà eleggere sono:

La 1° commissione, di solito la più ambita, si occupa di opere pubbliche, edilizia residenziale, urbanistica, toponomastica, assetto del territorio;

la 2° di bilancio, tributi, finanze, commercio, annona, industria, artigianato, agricoltura;

la 3° di  servizi sociali, pubblica istruzione, cultura, sport, spettacolo, igiene, sanità e ambiente;

la 4° di revisione statuto, formazione e modifiche regolamenti, affari generali e personale.

Le commissioni sono composte da 5 consiglieri (3 di maggioranza e 2 di minoranza).  Al loro interno eleggono il presidente ed il vice. Presidente e vice non potranno appartenere allo stesso schieramento di maggioranza e/o minoranza.

I consiglieri possono far parte anche a più commissioni.

Ricordiamo che 5° commissione, quella elettorale, l’unica composta da 3 consiglieri, è stata già votata durante il primo Consiglio Comunale e ne fanno parte: Nicola Guerra, Vito Mazzei e Andrea Palmieri. Supplenti Monica Portaccio, Michael Barbieri e Michele Azzone.

 

Commenti

commenti

Leave a Reply