Loading

Il digitale terrestre, il canone e la Rai.

Dopo le segnalazione di Lorenzo Netti, Sindaco di Sammichele di Bari del 24 agosto scorso e quella del Commissario Prefettizio Aldo Aldi di Casamassima del 31 agosto, la Rai, in riferimento alla mancata/cattiva ricezione del segnale del digitale terrestre, risponde con una nota inviata il 21 settembre.

Il 6 settembre scorso, personale tecnico dell’Ispettorato del Ministero dello Sviluppo Economico, dopo sopralluogo in Casamassima e Sammichele di Bari, ha accertato che la mancata/cattiva ricezione del segnale è dovuta ad un aumento della propagazione delle onde elettromagnetiche che si presenta nei periodi estivi in quanto la ricezione dei segnali Rai provenienti dalla postazione di Monte Caccia (BA) viene disturbata dai segnali Rai provenienti dalla postazione di Monte Sanbuco (FG).

Pertanto, tenuto conto che la Rai al fine di garantire il servizio pubblico sul MUX 1 (RAI 1 – RAI 2 – RAI 3 – RAINEWS24) ha attivato a Bari un impianto sul CH 09/VHF è consigliabile ricevere il MUX 1 della Rai dall’impianto di Bari sul predetto CH 09/VHF da cui è possibile ricevere anche il MUX 5 sul canale CH 11/VHF.

In definitiva, considerato che la Rai disturba se stessa, sarebbe meglio risintonizzare i proprio apparecchi sui parametri consigliati.

E che Dio, le antenne, i decoder ed il tempo, ci assistano.

 

Commenti

commenti

Rispondi