Loading

Emergenza abitativa a Casamassima?

Anche la pagina facebook del Comune di Sammichele di Bari da risalto alla notizia pubblicata oggi su La Gazzetta del Mezzogiorno secondo la quale sarebbe stato sventato dalla Polizia Municipale di Sammichele coadiuvata dai Carabinieri di Gioia del Colle, un tentativo di occupazione di un alloggio ex IACP in via Gentile 23, da parte di una famiglia composta da padre, madre e tre figli. Le forze dell’ordine constatavano che la porta d’ingresso risultava manomessa e che una finestra, rotta, era stata presumibilmente utilizzata per entrare nell’alloggio. Una scala in metallo stava lì a testimoniarlo.

Nelle immediate vicinanze del palazzo era presente una donna accompagnata da tre figli minori, che si dice sia di Casamassima.

Ma sono cittadini di Casamassima quelli che per trovare un tetto sulla testa “emigrano” nella vicina Sammichele?

Secondo La Gazzetta sembrerebbe che non sia la prima volta che i senza fissa dimora di Casamassima tentino la strada dell’occupazione di alloggi nella vicina Sammichele. Le numerose manifestazioni senza risultati sotto il Municipio starebbero a testimoniarlo.

Altra grana per il Commissario Prefettizio Aldo Aldi che in questi giorni si è insediato al paesello a sud est?

Commenti

commenti

Rispondi