Loading

La cena risolutiva.

Siamo entrati in possesso della foto che da alcuni giorni sta circolando  sul circuito whatsapp di alcuni pochi eletti.

In un sottoscala, al riparo da occhi e orecchie indiscrete, si è tenuta una cena a cui hanno partecipato personalità di alto rango sociale, culturale, politico e manifatturiero per discutere sul futuro prossimo venturo del paesello.

Sulla foto, in primo piano sulla destra, un tavolo con una tovaglia rosa shocking. Una bottiglia di acqua vuota, qualche bicchiere di plastica trasparente e una bottiglia ancora non stappata di birra fanno bella mostra di sé.

Sulla sinistra, alla parete, un grande specchio e sotto due sedie con dei cuscini gialli. Sullo sfondo campeggia sul muro, giallo anche’esso, una grande scritta colorata che ricorda il nome della futura alleanza. In primo piano un gruppo di persone, molto conosciute al paesello, che posano beate e tranquille dopo una cena luculliana dove l’ha fatta da padrone un vinello rosso niente male che solo Trump ha avuto la fortuna di assaggiare che aiutava quella degustazione senza uguali delle squisite bombette di Cisternino.

I sedici presenti, gaudenti come se tutti i problemi della vita fossero stati risolti, ridono giocosi mentre qualcuno sorride triste.

Tra di loro il certamente futuro sindaco del paesello e la futura giunta al completo.

Il trio piegato sulle gambe in primissimo piano è quello, però, più inquietante.

All’estrema destra il più inconcludente di tutti che, con la mano in tasca, cerca conforto da quello che gli sta accanto.

Al centro tre figure che rappresentano le professioni del paesello a sud est chiamate a risolvere le mille contraddizioni.

La quadra finalmente è arrivata e tra poco non ci sarà più trippa per gatti per nessuno. I candidati tutti possono ritirarsi a vita privata.

Siete stati avvisati.

P.S.
Diffidate delle informazione prive di riscontro propagandate nell’etere mentre ci si aggira fra mobiletti e porta tè che non bisogna fare tanti chilometri per ammirare visto che sono qui a un tiro di schioppo.

 

 

Commenti

commenti

Rispondi