Loading

La Giustino dott.ssa Giacomina si rivolge al Giudice del Lavoro.

E’ del 14 giungo scorso la Delibera del Commissario Prefettizio Aldo Aldi che nomina il legale che rappresenterà il Comune di Casamassima per resistere in giudizio al ricorso presentato dalla dott.ssa Giacomina Giustino.

Nella Delibera del Commissario si legge: con ricorso ex art.414 c.p.c. RG 9330/17 proposto dinanzi al Tribunale di Bari – Giudice del Lavoro, la dott.ssa Giacomina Giustino, dipendente di questo Ente dal 20/05/1998 al 27 settembre 2017 con il profilo professionale di istruttore direttivo contabile, cat.D, chiedeva procedersi a condanna del Comune per asserite condotte vessatorie e demansionanti derivanti da ingiusta revoca della posizione organizzativa conseguente all’adozione dell’ordinanza sindacale 20/01/2017 n.11 e dalle condotte successive indicate nell’atto di ricorso nonché al risarcimento del danno illecito patito quantificato in € 27.500,00 circa oltre spese e competenze di lite nella misura massima consentita dal D.M. 55/2014.

Ricordiamo che l’ex sindaco Vito Cessa, con l’Ordinanza Sindacale n. 11 del 20 gennaio 2017, nominava ad interim la dott.ssa Carmela Fatiguso quale responsabile del Servizio Gestione Economico Finanziaria, “trasferendo” la dott.ssa Giustino all’Ufficio Tecnico.

A seguito di ciò la dott.ssa Giustino inoltrò domanda di mobilità che poi la condusse all’approdo al Comune di Gioia del Colle.

Ed ora la causa dinanzi al giudice del Tribunale del Lavoro.

 

Clicca qui per la Delibera del Commissario Prefettizio Aldo Aldi dello scorso 14 giugno.

Clicca qui per l’Ordinanza Sindacale dell’ex Sindaco Vito Cessa in cui si procedeva al nuovo incarico ad interim alla dott.ssa Carmela Fatiguso.

Clicca qui per il nostro articolo del 20 settembre 2017 in cui annunciavamo il nuovo incarico della dott.ssa Giustino al Comune di Gioia del Colle.

 

Commenti

commenti

Leave a Reply

This function has been disabled for Maurizio Saliani.