Loading

Nel frattempo l’ascensore della Marconi è ferma da anni.

Mentre a qualcuno ricorda un acquario senza pesci, per altri potrebbe essere utilizzato come camera ardente. Con il catafalco al centro sormontato da quattro ceri, con quelle luci di atmosfera e con quel divanetto e poltroncine blu a contorno, l’androne dell’ingresso Monumentale e Storico del Comune di Casamassima, restituito alla vista, ma solo a quella, dei cittadini gaudenti, che passando e ripassando volontariamente e con gioia più volte al giorno, ne ammirano le fattezze e la grazia della resurrezione.

Con la famosa porta a bussola messa in opera si è completata senza indugio la straordinaria trasformazione del Palazzo di Città che da ricovero per attrezzi e cianfrusaglie varie, oggi ospita al suo interno sia l’associazione principe del Santo Patrone che quella credenza senza età circondata da quelle che una volta erano porte ma che oggi sono passaggi murati.

Costo complessivo delle opere (documentate) per arrivare a simile straordinario risultato, € 18.461 (diciottomilaquattrocentosessantuno).

E poi dite che nessuno pensa al nostro benessere visivo.

A proposito: nel frattempo, sembrerebbe che l’ascensore della Scuola Primaria Marconi sia ferma da anni.

Che manchino i soldi per le manutenzioni?

E che volete, mica tutto si può avere.

 

Commenti

commenti

Rispondi