Loading

E’ lui …

E’ lui l’unico, l’ineguagliabile, l’irraggiungibile, l’incommensurabile, lo stratega perfetto che chiunque vorrebbe avere al proprio fianco che tende la trappola mortale al PD e lo inchioda all’accettazione forzata di una proposta, quella dei 5 assessori esterni, che ormai è la…

Il segreto.

Era il 21 dicembre dell’annus horribilis delle scuole, e non solo, che comodamente seduto sul proprio divano di casa verde acido anemico, il sindaco Cessa comunicava al mondo intero le proprie dimissioni. Avrebbe avuto 20 giorni di tempo per tirare…

Ad ognuno il proprio giocattolo.

Mentre il paesello a sud est si interroga se il sindaco sarà o meno capace di trovare la quadra su quella formazione di giunta che possa accontentare tutti per proseguire il cammino amministrativo mai cominciato, la dirigenza scolastica della Rodari…

Scuole

Tutti contenti come siamo per i piccoli della Collodi che forse presto saranno ospitati nelle aule del Majorana, giusta l’ordinanza di Decaro, di cui si aspetta la ratifica da parte del Consiglio Metropolitano di Bari, passa in sordina il lavoro…

I 3 cazzavoni.

E’ bastata una tiepida giornata di sole invernale per farli venire fuori quei 3 «cazzavoni» che fino ad oggi, portandosi soli soletti la casetta dell’ipocrisia e dell’opportunismo sulle spalle, non avevano avuto ancora la fortuna di mostrare al mondo intero…

1° gennaio 2017

E come nelle migliori tradizioni dei campionati di calcio aziendali, scapoli contro ammogliati, il sindaco Cessa, insieme alla sua  squadra ormai allo sbando e senza più un tecnico che sappia motivare il gioco e che anche in difesa comincia ad…

Auguri

Casamassima, Ti auguro di svegliarti con le strade senza buche. Ti auguro di ammirare con noi l’albero di cui saprai prenderti cura. Ti auguro di trovare il modo affinché le tue strade non siano più ricettacolo di immondizia. Ti auguro…

Appunti da 4 soldi senza sermoni.

Se il documento dei Nitti lascia aperto uno spiraglio al sindaco per proseguire la sua personale avventura nello strascicarsi dietro quella fascia tricolore sbiadita, l’assenza della Verna e del Fortunato dal tavolo di coalizione di ieri sera, non nasconde più…

Senza titolo

Se una foto potesse rappresentare quello che ha rappresentato e rappresenta l’amministrazione Cessa vedrebbe ritratta la raccolta differenziata che non parte avendo come sfondo le scuole desolatamente chiuse ed inagibili. Ma mancherebbero in questa foto l’acqua contaminata, gli alberi abbattuti,…

L’annunciazione

Mentre il Mondo si interroga se sia più grave, per la gestione geopolitica del suo futuro, l’uccisone dell’ambasciatore russo ad Ankara o il tir sulla folla a Berlino; mentre il Italia non sappiamo se a tener banco sia Sala, ritornato…