Loading

Il PD Casamassima: la segreteria.

Il PD di Casamassima completa l’organigramma dei propri organismi interni con la composizione della segreteria.

Dopo il Congresso cittadino dello scorso 21 ottobre che vedeva la presenza di Andrea Palmieri, Antonietta Spinelli, Fabio Nanna, Roberta Astolfi, Pierpasquale Acito, Annamaria Montalbò, Vito Cessa, Lucrezia Mallardi, Fabio Rella, Pasqua Borracci, Vincenzo Nonna, Daniela De Nicolò, Vitangelo Ardito, Marica Angelillo e Vito De Tommaso scelti dagli iscritti per il coordinamento cittadino, qualche giorno fa si è proceduto a nominare la segreteria che comprende: Andrea Palmieri, Domenica (Chelluccia) Acito, Adriano Bizzoco, Pierpasquale Acito, Claudio Langella e naturalmente il segretario cittadino Rocco Bagalà.

Che il partito stia attraversando un momento difficile lo si capisce dalla scelta degli uomini e delle donne che compongono sia il coordinamento che la segreteria cittadina. La convivenza e coesistenza di anime così diverse indica solo che si sta tentando di non perdere completamente quel patrimonio di voti che pare difficile possa coagularsi sul nome di un candidato sindaco seppure di prestigio senza un’alleanza ampia e soprattutto coesa.

Vedremo se le consultazioni e i primi incontri più o meno palesi saranno indirizzati a ricostruire un centro sinistra, che appare inconsistente e aleatorio, oppure indirizzate a costruire un’alleanza con alcune liste civiche che attualmente riscuotono l’attenzione di ambedue gli pseudo schieramenti politici (centro destra e centro sinistra) del paesello.

Far dimenticare il disastro amministrativo del paesello degli ultimi due anni a guida PD sarà il compito che spetterà in primis non solo al segretario Bagalà, ma a tutti i componenti la segreteria cittadina.

Nel frattempo anche il PD cittadino, come tutti gli altri, tace su quanto ultimamente sta investendo il paesello a sud est la grande metropoli.

Che le amministrative siano vicine si capisce.

Commenti

commenti

Rispondi